DVDFab Forum - -Guida per i Sub Forced-Estraiamo i Sottotitoli Sub Forced per i BluRay e File MKV-

Announcement

Collapse
No announcement yet.

-Guida per i Sub Forced-Estraiamo i Sottotitoli Sub Forced per i BluRay e File MKV-

Collapse
This topic is closed.
X
This is a sticky topic.
X
X
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • -Guida per i Sub Forced-Estraiamo i Sottotitoli Sub Forced per i BluRay e File MKV-

    PARTE 1 di 7


    Come sappiamo e come avevo spiegato nella guida precedente (- da BluRay a MKV -) vi è un problema di fondo non indifferente è fastidioso che si chiama Sub Forced, che tradotto per quanti non lo sapessero in "Sottotitoli Forzati" a cui finalmente sono riuscito a darne una svolta fondamentale,con le ovvie complicazioni naturalmente,e le vedremo più avanti (daltronde la pappa pronta al momento DVDFab non ce la da)...e per quanti non lo sapessero mi sembra giusto spiegare che i Sub forced non sono altro che sottotitoli che autonomamente (lettore permettendo) entrano in funzione durante la visione la dove servono, per esempio su un cartello in lingua a noi sconosciuta o se preferiamo per esempio nel Film Avatar dove sul Pianeta Pandora gli abitanti cosi detti - Na' vi - parlano tutto fuorchè l'Italiano o l'inglese o qualsiasi altra lingua del nostro pianeta Terra...ed ecco che subentrano i Sub Forced per darci una chiara idea di cosa si stiano dicendo i personaggi sullo schermo...Chiarito questo concetto andiamo avanti...
    DvdFab in modalit* BluRay to BluRay o a MKV è in grado di estrapolare i Sub Forced solo ed esclusivamente se selezioniamo un sottotitolo per volta o nel caso di BluRay to BluRay solo nella modalit* Full Disc. Ma come facciamo a sapere allora qula'è il sottotitolo giusto se in lista ce ne più di uno ??? (a volte ne ho trovati anche 5 nella stessa lingua audio), infatti almeno che non sia presente un solo sottotitolo questo diventa pressochè impossibile da riconoscere...almeno che non vengano provati uno ad uno finchè becchiamo il Forced,ma credo che nessuno voglia cimentarsi in quelle prove...giusto???
    Come dicevo infatti DvdFab in modalit* BluRay to Bluray è in grado di estrapolare correttamente i Forced ma solo nella modalit* Disco intero, perchè gi* se si fa la modalit* solo film principale anche il mio lettore BluRay non riconosce più la root dei Sub Forced con il risultato che anche se li seleziono manualmente non vanno, o meglio, non vanno per il semplice motivo che selezionandoli manualmente i sottotitoli non andranno in modalit* Forced ma bensì in modalit* normale dall'inizio del disco fino alla fine,cioè verrano mostrati i sottotitoli in modalit* normale per l'intero Film e non i discussi Sub Forced,e questo perchè il nostro (vostro) lettore BluRay (o anche i lettori DVD) e programmato con il "flag automatico" e nato solo per funzionare con i Sub Forced e naturalmente solo in modalit* Full Disc, perchè come sappiamo con i lettori BluRay o DVD i Sottotitoli Forced non si selezionano manualmente da nessuna parte,ma si attivano autonomamente e automaticamente all'occorenza,se poi se ci sono lettori che funzionano in modalit* forced anche se il disco non è Full Disc purtroppo questo non lo posso appurare,il mio Samsung comunque non lo fa e tanto meno il mio Media Player,e credo che sia un problema di tutti...
    He si, perchè non è detto che essendo presente un sottotitolo questo all'interno debba avere anche la root dei Sub Forced (anche se poi quasi sempre è così),o meglio,se ce ne più di uno questo diventa quasi impossibile da riconoscere, e naturalmente diventa impossibile proprio perchè io non sono ancora riuscito a capire perchè DVDFab non dia un opzione automatica di flag e di conferma la dove ci siano i Forced,e tutto finirebbe li senza complicarsi ulteriormente la vita con 7 sezioni per convertire i SUB FORCED,non mi dilungo in inutili e sterili polemiche verso DVDFab perchè non mi porterebbe da nessuna parte...
    Questo l'ho scoperto con il programma (e i programmi) che tra poco andremo ad analizzare e di cui farò un pò di esempi per farci capire quando i sottotitoli hanno al suo interno la root dei Forced e quando invece non li hanno.
    Precisiamo che se nel sottotitolo completo non ci sono i Forced presubimilmente sono presenti e distaccati in un altro sottotitolo,e questo perchè non tutti i produttori sia di BluRay o di DVD usino i sub forced all'interno di un unico sottottiolo ma lo fanno separatamente in più sottotitoli,la domanda e sempre comunque la solita, è come si fanno a riconoscere questi Sub Forced e quando capire come sceglierli???? E chiaro anche qui che comunque una volta capito che il Sub Forced e distaccato dal principale baster* capire qual'è e il gioco e fatto senza inutili conversioni con i programmi, è naturalmente in fase succesiva vedremo anche questo.
    Al contrario delle altre guide useremo e scaricheremo i programmi mano a mano che ci serviranno, iniziamo subito con DVFab e alla sua ultima release stabile, la 7.0.9.0 scaricabile qui(per quanti non l'avessero gi* scaricata):
    http://www.dvdfab.com/mlink/download.php?g=DVDFAB
    Un P.S. doveroso
    Chiedo scusa per le mie prefazioni lunghine e noiose ma mi sembra doveroso spiegare un pò i fatti prima di spiegare un argomento alquanto delicato come questo dei Sub Forced...composto da 7 sezioni e 25 Immagini da analizzare saranno lunghine ma poi il risultato finale sar* raggiunto!
    Partiamo...
    Visto che quando è uscito molti lamentavano proprio il mancato e corretto funzionamento dei Sub Forced prenderemo in esame il film Avatar,ricordo comunque che con DVDFab il problema dei Forced subentra solo scegliendo la modalit* " Film Principale ",infatti scegliendo la modalit* " Disco Intero " i forced con DVDFab funzionano perfettamente e in automatico (lettore BluRay permettendo),o almeno questo dovrebbe essere il corretto funzionamento di un lettore serio e che non crea problemi... E dunque noi per spiegare la procedura porteremo in esame Avatar in BluRay e nella modalit* solo Film Principale, Lingua audio ITA + i sottotitoli ITA (per poi trasformali in Forced). Tanto per essere chiari,la procedura che porta ai Sub Forced naturalmente è uguale non solo per l'audio o i sottotitoli ITA ma anche per qualsiasi altra lingua audio e Film che andremo ad analizzare e che vogliamo inserire nel nostro Blu Ray e più avanti vedremo anche il con il Contenitore Matroska (MKV).
    FIGURA 1

    Inseriamo il nostro BluRay di Avatar,scegliamo la nostra modalit* BluRay To BluRay > Film Principale > Audio ITA > e i nostri sottotitoli in ITA,e chiaro e non c'è bisogno di dirlo che qui stiamo analizzando Avatar, poi quando analizzerete il vostro Film personale e nel qual caso avesse più sottotitoli ITA naturalmente in Output andranno selezionati tutti, questo perchè poi come vedremo nel passo successivo andr* fatto il demux dei sottotitoli con TsMuxer.
    FIGURA 2

    Ok,apriamo TsMuxer (scaricabile per chi non lo avesse ancora mai usato da qui: http://www.smlabs.net/tsMuxer/tsMuxeR_1.10.6.zip ) clicchiamo su ADD ed andiamo a caricare dalla cartella da noi scelta in Output il Film Principale come DVDFab ci ha preparato, e come da FIGURA 2 questa che ci si presenter* con TsMuxer una volta caricato il BluRay e cioè Video in Profilo H264,Audio Dts ITA a datarate dimezzato, e quelli che ci interessano di più in questo momento i Sottotitoli ITA!Procediamo...
    FIGURA 3

    Come Vediamo da FIGURA 3 procediamo nel seguente modo: " Rosso evidenziato" deselezioniamo Film e audio. Poi, " Verde evidenziato " lasciamo evidenziato solo il sottotitolo Italiano,poi selezioniamo come da cerchio evidenziato in verde il Demux clicchiamo su Browse e diamo l'Output della directory dove andremo a creare il Demux del sottotitolo ITA. " Blu evidenziato " possiamo cliccare su Start Demuxing e attendere che TsMuxer svolga il suo lavoro di Demux del nostro sottotitolo ITA.
    FIGURA 4

    Come da FIGURA 4 questo sar* il risultato che si presenter* una volta demuxato il sottotitolo ITA con TsMuxer, come vedete l'ho rinominato in " Sub Full Avatar " l'estensione del file naturalmente è un .SUP questo perchè il sottotitolo in formato PGS una volta demuxato verr* appunto in .SUP. Il cerchio Blu Evidenziato vi dice quanto grande è il sottotitolo originale e ancora non manipolato full di Avatar che in questo caso è di circa 28MB. E' molto importante rinominare il file perchè riusciate poi al volo ca apire qual'è il Sub completo e qual'è invece il Sub forced.
    Last edited by luca_1970; 08-03-2010, 09:58 PM.

  • #2
    PARTE 2 di 7

    FIGURA 5

    Ed eccoci giunti alla FIGURA 5,vi presento (qualcuno forse lo conoscono gi*) il programma che andremo ad utilizzare per estrarre i Sub Forced e cioè BDSup2Sub 4.0 e scaricabile da qui: ( http://www.videohelp.com/download/BDSup2Sub400.jar ) che però per funzionare correttamente richiede l'installazione di Java Runtime (se l'avete gi* fatto non serve perchè è un Plugin di visualizzazione dei Browser Internet) scaricabile da qui: (http://www.oracle.com/technetwork/ja...ads/index.html ). Fatto ciò ecco come si presenta il nostro BDSup2Sub 4.0 che all'apertura non necessita di nessuna configurazione e dunque clicchiamo subito su > File > Load > e la cartella di Avatar dove abbiamo demuxato i sottotitoli con TsMuxer e clicchiamo per aprire con BDSup2Sub 4.0
    FIGURA 6

    Prestiamo molta attenzione alla FIGURA 6, una volta aperto il file dei sottotitoli questa sar* la prima schermata che ci si presenter* con BDSup2Sub 4.0 e "In Rosso evidenziato " il fine coda di tutti i sottotitoli di Avatar che in totale sono 1357 Frame Sottotitolati di qui "Evidenziato in Blu " anche 85 sottotitoli Forced ,poi, " In Evidenziato in Giallo " clicchiamo su "OK" e passiamo alla figura successiva.
    FIGURA 7

    Premuto OK ecco che uscir* un nuovo rettangolo all'interno del nostro programma che ho " Evidenziato in Rosso ", subito dopo " Evidenziato in Giallo " abbiamo la risoluzione 1080P, naturalmente lasceremo a 1080P , se invece la risoluzione sar* inferiore baster* cliccare su "Convert Resolution " e abbassare la risoluzione a 720P ma è un operazione che sconsiglio perchè poi sar* DVDFab a ridurre la risoluzione di Output. Passando al " Evidenziato in Verde" c'è l'importante " FPS Target " che per Default è impostato a 25 FPS ma che se guardiamo subito sopra su " FPS Source " il nostro sottotitolo ci dice che il Frame Rate è di 23.976 e cosa importante dunque andare a cambiare questo valore sotto cliccando sul menù a tendina e impostando naturalmente a 23.976 FPS , poi di seguito" Evidenziato in Blu " clicchiamo su "OK" e andiamo alla figura successiva.
    FIGURA 8

    Cliccato su "OK" la figura 8 ci fa vedere il risultato, " Evidenaziato in rosso " ecco il primo sottotitolo iniziale del Film Avatar, subito dopo " Evidenziato in Giallo " la preview del risultato finale a 1080P, sotto a destra " Evidenziato in Blu " dove si posiziona il sottotitolo nel nostro Schermo quando andremo a visionare il Film, naturalmente se clicchiamo nel menù a tendina e su "Edit" uno a suo piacimento potr* spostare più in basso o dove vuole il sottotitolo a video. Andiamo avanti...

    Comment


    • #3
      PARTE 3 di 7

      Figura 9

      Come vediamo dalla figura 9 prima di fare l'esportazione è importante puntualizzare il l'Output Format dei sottotitoli che a seconda delle nostre esigenze e a seconda del formato andremo a scegliere, in questo caso l'opzione che sceglieremo è la SUP(BD) come "Evidenziato con il colore rosso" .
      FIGURA 10

      Ora siamo pronti per fare l'export dei Sottotitoli Forced. Come da FIGURA 10 cliccate sul Menù a tendina > File > Save/Export è vi uscir* la finestra evidenziata in rosso, su > Browse il percorso è gi* preimpostato ma possiamo dare quello che ci e più consono, poi mettete la SPUNTA su EXPORT ONLY FORCED, e poi su " Evidenziato in blu " cliccate su "SAVE" e attendere qualche secondo perchè ci sia l'esportazione dei Sub Forced,mi raccomando la Spunta su Export Only Forced.
      FIGURA 11

      Finita l'elaborazione la FIGURA 11 ci mostra " Evidenziato in rosso " i decoding frame dei sub forced di Avatar che come vedete non sono più 1357 (vedi FIGURA 6) ma ora sono 85, dunque abbiamo ora solo i Sub Forced.
      FIGURA 12

      Tanto per farci un idea, FIGURA 12 , " Evidenziato in Rosso " il nuovo file creato dal nostro programma e " Evidenziato in Blu " le nuove dimensioni che ora sono " solo " quasi 2MB, rispetto a quello originale che sta subito sopra e che è ppunto di circa 28MB.
      Last edited by luca_1970; 08-03-2010, 09:52 PM.

      Comment


      • #4
        PARTE 4 di 7

        Interrompiamo per un attimo il processo di estrazione dei Sub Forced di Avatar perchè come abbiamo visto finora il metodo Sub Forced con un " solo sottotitolo " mi sembra chiaro, e allora vediamo alcuni esempi per capire quando ci sono più sottotitoli e come individuare tra questi i Sub Forced qualora ci siano in un unico file o più file,comunque sia come vedremo è molto semplice.
        FIGURA 13

        Il mio primo esempio di Sottotitoli multipli (ce ne sono 5) e un film di 007 il titolo è Vivi e Lascia Morire, come vediamo dalla FIGURA 14 il demux dei sottotitoli eseguito per fare un esempio con TsMuxer ne ho sfornati in questo caso ben 5 (la procedura per estrarre i sottotitoli con TsMuxer è sempre la stessa e con qualsiasi film,basta guidarsi con gli esempi che ho fatto), " Evidenziato in rosso " i 5 sottotitoli, e " Evidenziato in verde " le varie grandezze dei File, ora con la prossima figura apriremo il primo File che è il 00060.track_4609.sup da quasi 19MB.
        FIGURA 14

        Il fle appena descritto è una volta aperto come da FIGURA 14 ci dice chiaramente due cose, " Evidenziato in Rosso " all'interno del file ci sono 868 dialoghi sottotitolati, mentre la cosa più importante che a noi ci interessa e che " Evidenziato in verde " il programma non ha trovato Sub Forced all'interno di questa stringa,dico questo perchè è chiaro che con 868 dialoghi sottotitolati ci potrebbero all'interno anche essere i Sub Forced ma come vediamo appunto non ci sono,e infatti il programma ci dice " Detectec 0 forced caption " (non ci sono forced), la morale è che con questo Sottotitolo i Sub Forced non ci sono, non facciamoci ingannare però, perchè come avevo spiegato i Sub Forced necessariamente non sono sempre all'interno di un unico file e si potrebbero annidare in un file separato dove il programma ci dice ZERO Forced trovati ma che se andiamo ad analizzare le schermate passiamo tranquillamente dedurre che il file sottoposto poi si riveler* un Sub Forced,e questo perchè il Sottotitolo Sub Forced è un file per i cavoli suoi staccato dagli altri,detto questo il prossimo file 00060.track_4610.sup da quasi 500 K e quello che ci dar* l'idea che non è un Sub Forced (perchè il programma ci dir* questo) ma dalle schermate di visualizzazione ci fa capire che invece in effetti è uno di quei Sottotitoli Sub Forced separati dagli altri, ma vediamo la prossima figura così ci capiamo qualcosa di più...
        FIGURA 15

        Eccoci qui,FIGURA 15, partiamo da " Evidenziato in rosso " ci sono " Solo " 24 Sub Frame , in " Evidenziato in verde " il programma ci dice che non ci sono Sub Forced (ma non facciamo ingannare), perchè in " Evidenziato in giallo " si parte con una scritta del sottotitolo che è " Nazioni Unite, New York" uguale uguale alla precedente FIGURA 14,ma,però al contrario della FIGURA 14 qui abbiamo solo 24 Sub Frame,infatti se noi andiamo a cliccare in " Evidenziato in Blu " e sul menù a tendina > Subtitle potremo sfogliare pagina per pagina è renderci conto che questi sono effettivamente in un file separato i nostri Sub Forced,in pratica come ho detto prima a seconda di chi va a produrre il BluRay o il DVD decider* in fase di autoring se incorporare i Sub Forced in un unico file oppure di scorporarlo in un altro file. E chiaro che il programma che esamina i sottotitoli non commetter* nessun errore quando ci dir* che non ci sono Sub Forced proprio perchè questi sono stati scorporati in un altro file come dei normalissimi Sottotitoli,ma grazie a questo programmino noi potremo esaminare a video e capire quando sono in un file unico (esempio il film Avatar), e quando invece in questo caso sono separati in un altro file. La morale è molto semplice, quando si è entrati nella logica e nell'uso del programma diventa tutto più facile, l'importante è fare delle prove...Comunque andando avanti prendiamo un ultimo esempio il file 00060.track_4627.sup (come da FIGURA 13) e vediamo cosa contiene al suo interno e prendiamone un ulteriore spunto...
        FIGURA 16

        FIGURA 16, Mi chiamo Bond James Bond!!! scherzi a parte ci vuole poco per capire che in questo sottotitolo il buon vecchio Roger Moore e con i suoi 1601 sub frame commenta tutto l'intero film,con le sue impressioni, le sue esperienze e le sue emozioni... qui di Sub Forced è inutile dire che non ce nemmeno l'ombra...
        Mi fermo qui e vi dico subito che nei successivi 2 soottotitoli ci sono, John Corn della fondazione di Ian Fleming che anch'esso commenta con i suoi 1346 sub frame, e l'ultimo sottotitolo il Sign. Tom Mankiewicz che altro non è lo sceneggiatore del Film che anch'esso si diletta a commentare e commentare (che palle)... In conclusione di questa carellata di 5 sottotitoli del film di 007 troviamo dunque, un sottotiolo dei dialoghi del film senza all'interno i Sub Forced, il secondo analizzato che è poi quello dei Forced, e gli altri 3 dedicati ai commenti della compagnia "James Bond".

        Comment


        • #5
          PARTE 5 di 7

          FIGURA 17

          Voglio concludere l'esempio di altri sottotitoli con il film Percy Jackson e gli Dei Dell'Olimpo, si noti che nella FIGURA 17 questo film come anche Avatar ha al suo interno radice un solo sottotitolo ITA, e dopo l'analisi con il programma si evince che oltre a i 1172 sub frame sottotitolati normali in mezzo ci sono anche 8 Sub Forced, qui dunque come Avatar baster* fare lo stesso lavoro e avremo in un file distaccato il nostro Sub forced con i soli 8 Frame che ci serviranno presubilmente per dei banali cartelli durante il film...Il primo come si vede dalla figura e il buon ZEUS... Con gli esempi mi fermo qui,spero di aver fatto capire come funziona la logica del programma e come applicare ciò per avere i Sub Forced e il nostro risultato finale... Adesso riprendiamo Avatar per vedere come inserire direttamente nel BluRay solo il Sub Forced...
          FIGURA 18

          Bene, riapriamo il nostro TsMuxer ed andiamo a caricare con la solita procedura gi* vista il Film Avatar s solo Film Principale gi* precedentemente rippato su cartella da DVDFab, e questa come da FIGURA 18 sar* la videata che ci compare, il film,l'audio DTS e il nostro sottotitolo originale non Sub forced che si trova all'interno della root originale del mio BluRay di Avatar. Con la prossima figura vedremo di eliminare questo sottotitolo...
          FIGURA 19

          Come da FIGURA 19 selezioniamo con un click di mouse il sottotitolo ITA e poi clicchiamo su REMOVE " " Evidenziato con il colore Blu", e passiamo alla figura successiva...
          FIGURA 20

          Eliminato il sottotitolo originale ecco come si presenta la FIGURA 20,solo il film e l'audio ITA in DTS,ora con il nostro TsMuxer cliccheremo su > ADD ed andremo a caricare il nuovo sottotitolo creato con il programma BDSup2Sub 4.0 vedi figura successiva...

          Comment


          • #6
            PARTE 6 di 7

            FIGURA 21

            Cliccato su " Evidenziato in Rosso " > ADD cerchiamo il nostro nuovo sottotitolo Forced precedentemente fatto con il programma BDSup2Sub 4.0, come vediamo dalla FIGURA 21 selezioniamo il file che è quello da quasi 2MB (sopra di questo c'è l'originale da quasi 29MB) e clicchiamo su > APRI " Evidenziato in blu " come da FIGURA 21 e vediamo la schermata successiva come ce la presenta TsMuxer...
            FIGURA 22

            TsMuxer ci presenta nella FIGURA 22 i passaggi da seguire per creare la nostra nuova Root Directory per poi lavorarci su con DVDFab,ma andiamo per ordine... " Evidenziato in rosso " il Sub Fored appena aggiunto, " Evidenziato in Verde " selezioniamo il sottotitolo e poi andiamo sul menù a tendina sotto e diamo il comando su Language in ITA (italian), facciamo questo perchè in default è "undefinied". Poi, su Output " Evidenziato in blu " mettiamo la spunta su BluRay Disk, subito sotto " Evidenziato in viola " diamo un percorso a TSMuxer dove creare la nuova Cartella Directory del nostro nuovo BluRay,fatto questo, clicchiamo "Evidenziato in giallo "su Start Muxing e aspettiamo che finisca e passiamo al passaggio successivo...
            FIGURA 23

            Qui aperto DVDFab dobbiamo fare un ulterirore passaggio obbligato e vi spiego il perchè. La guida a questo punto della FIGURA 23 per quanto mi rigurda era gi* finita due giorni fa, però mi sono accorto (e ne sono uscito mezzo matto) che se andavo ad aprire DVDFab e caricavo il BluRay creato da TsMuxer e usavo direttamente l'opzione di DVDFab e cioè File > Dispositivo > MKV poi DVDFab finita l'elaborazione e visualizzato il filmato MKV finale i sottotitoli non c'era maniera che venissero visualizzati nello schermo questo perchè evidentemente DvdFab non digerisce la Root creata nella cartella BluRay da TsMuxer, e dunque bisogna per forza ricostruire la root e relativa cartella del Bluray con DVDFab senò poi quando andremo a creare il Nostro file MKV con DVDFab i sottotitoli non verranno visualizzati,spero di essere stato chiaro. Procediamo dunque come da FIGURA 23 clicchiamo su Avanti " Evidenziato in rosso " diamo una nuova directory e creiamo la nuova Root Directory per poi caricare nuovamente DVDFab da quella cartella e non da quella creata da TsMuxer la quale ci ha servito solo per aggiungere il Sub Forced.
            FIGURA 24

            Allora,avviamo nuovamente DVDFab come da FIGURA 24,apriamo la nuova cartella BluRay appena creata con DVDFab e procediamo come segue... Come vedete " Evidenziato in rosso " in alto la sorgente questa volta viene presa dalla nuova cartella creata con DVDFab, ora siamo in grado di fare i due procedimenti, il primo e quello di creare in nostro BluRay a seconda delle nostre esigenze, baster* scegliere la qualit* che va da BD50 alla più piccola BD5 720P e poi cliccare " Evidenziato in Verde " su Avanti,dare la nuova nostra nuova directroy e così abbiamo il nostro nuovo nuovo BluRay correttemente creato con i Sub Forced che naturalmente andranno poi con l'apposito tasto sul telecomando o con il vostro mouse del PC selezionati manualmente per vederli a video, Per quanto riguarda invece gli MKV vediamo la figura successiva...

            Comment


            • #7
              PARTE 7 CONCLUSIONE...

              FIGURA 25

              Come abbaimo visto nella FIGURA precedente e cioè la 24 come fare il BluRay solo con i Sub Forced ora e la volta del Contenitore Matroska o se preferite il nostro bel file MKV...Qui nasce una riflessione cosa cambia da quando si fa il solito MKV con un solo sottotitolo originale e non manipolato??? Semplice! che ora il sottotitolo e gi* manipolato e solo Forced,infatto come vedete la FIGURA 25 " Evidenziato in Blu" la Spunta su " Visualizza solo Sub Immagini Forzate " non c'è e non va assolutamente messa. In pratica qui dovete solo caricare la sorgente creata da DVDfab come da precedente FIGURA 24 settarvi per bene il profilo dell'Output di DVDFab non selezionare la spunta Sub Forced,cliccare su Avvia,dare la vostra nuova directory per il vostro MKV e ben che finita,in questo caso DVDFab avr* il grosso vantaggio di fare il rendering diretto a video,in pratica non servir* selezionare nessun sottotitolo perchè questi partiranno autonomamente in automatico quando e solo dove servono, ok???
              E chiaro che tutto questo ambaradan andr* fatto solo ed sclusivamente quando avete più sottotitoli e non sapete quali sono i vostri Sub forced, quando invece nel vostro BluRay originale c'è solo un sottotitolo va fatta la solita procedura con DVDFab (e non va fatta questa che ho spiegato perchè perdete solo tempo) e va messa la spunta su " Visualizza solo Sub immagini Forzate",ma ripeto solo quando trovate un solo sottotitolo e solo quando sapete se su questo all'interno ci sono i Sub forced. Lo so che arrivare fino qu* in fondo e lungo e noiso efaticoso, daltronde al momento DVDFab funziona in Sub Forced solo quando c'è un sottotitolo. Potrebbe funzionare anche con più sottotitoli ma il dilemma è resterebbe sempre il solito, quali sono i Sub forced????
              Qui concludo,mi sembra di aver scritto e detto tutto.
              Buon divertimento e buon lavoro!
              Luca

              Comment

              Working...
              X